La Camminata del Mistero

IL MISTERO DELLA NOTTE DI SAN GIOVANNI

Sabato 10 nov. 2018 – ore 17.00 – Piazza del Municipio/Chiesa, Quarto d’Altino.
http://nordicwalkingaltinum.it/wp-content/uploads/2018/10/quartomisteri.jpg

Nell’ambito della rassegna “Veneto del Mistero” (https://www.spettacolidimistero.it/), giusto per confermare che il Cammino evoca Creatività, in collaborazione con Il Portolano, scuola di scrittura autobiografica di Treviso e la Proloco di Quarto d’Altino, NWA propone una camminata nel Mistero. Siamo in quel periodo dell’anno in cui tra le ricorrenze dei defunti e le tradizioni popolari legate a streghe e notti di suspence, molte culture hanno costruito leggende e creato vere e proprie tradizioni.
Tra una trentina di racconti di misteri e leggende locali, di vari autori, una giuria ne ha selezionati alcuni. Uno di questi verrà ridotto in rappresentazione in un boschetto, al buio, tra bracieri accesi e i rumori ovattati di una nottata d’autunno, nella nebbia…

C’era a Trepalade, tra il Sile ed il Siloncello, un vecchissimo mulino.
Uno dei figli dei gestori era Pietro, ma per non confonderlo col cugino fu chiamato “Piero del molin”.
Una sera oppresso dal caldo e dai sei figli uscì col cane a notte fonda, ad un tratto il cane si mise ad abbaiare furiosamente, mentre le campane suonavano, la mezzanotte.
Delle strane figure bianche partivano dall’aria e scendevano in processione accanto alla riva e venivano verso di lui. FANTASMI.
Allora si ricordò la storia del padre e della formula : “ANEMA TERENA, STAME TRE PASSI INDRIO E CONTAME LA TO PENA”. Tre volte gridò alla terza i fantasmi scomparvero. Quando si risvegliò lui non aveva più un capello e del cane c’era solo un pezzetto di coda insozzato e fetido.
Si ricordò della notte di S. Giovanni e… ahi ahi …

La rappresentazione inizierà all’arrivo della Camminata del Mistero, ma anche DURANTE la camminata stessa ci saranno … alcuni misteri…
RICORDATI DI PORTARE IL TUO SMARTPHONE CON LE CUFFIETTE…. Ti serviranno…. in cammino… per non perderti nel mistero oppure proprio per perderti in esso…

Noi partiremo, in cammino, alle 17.30 dalla piazza del Comune. La camminata terminerà in un boschetto lungo la strada ed al nostro arrivo inizierà lo spettacolo.
Contributo di partecipazione 5 euro da versare alla Proloco in sede di iscrizione..
Chi desidera fermarsi alla cena organizzata dalla ProLoco, dopo la manifestazione dovrà prenotarsi entro l’8 novembre al numero 339-7870350 (vedi locandina per la cena http://nordicwalkingaltinum.it/wp-content/uploads/2018/10/sanmartino.jpg)

DIVINORDIC Walking ArcheoEnoPaesaggistica – La nostra camminata d’autunno

CLICCA QUI PER PRENOTARE!!

Autunno… voglia di assaggi e di storie.
Noi camminatori cerchiamo di trovare e di spremere il meglio dalle nostre esperienze di cammino. Ci fa bene, certo, ci piace, facciamo del buon moto, qualcuno anche con molta lena, però amiamo circondarci di Bello.
Ecco perché NWA ha pensato di “contaminare” con la nostra presenza, una manifestazione già esistente e dal promettente futuro, Divino Nordest, che si tiene all’Hotel Crowne Plaza di Quarto d’Altino, alla luce del fatto che la manifestazione stessa, pur prevedendo la presenza di cantine ed imprenditori della ristorazione, non ha alcun fine di lucro ma serve a finanziare una ONLUS per ragazzi affetti dalla sindrome di Down. Accanto a questo, per la valorizzazione sia del nostro gesto “atletico” sia del territorio che ci ospita, a metà percorso chi vorrà potrà partecipare ad una visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Altino. La visita sarà a tema: “Cammino e strade nell’antica città di Altino, al tempo dell’impero romano”.

La camminata parte dall’hotel Crowne Plaza in viale della Resistenza e dopo poche centinaia di metri di percorso urbano si snoda interamente su percorso protetto fino al Museo di Altino (8,8 km) dove si svolge la visita guidata (per chi vorrà). Dopo ristoro si inverte il percorso e si ritorna alla partenza al piazzale dell’Hotel Crowne Plaza (totale 17.6 km) all’interno del quale ci sarà il pasta party con assaggio di vini presentati dai produttori (circa una quarantina).

La visita al museo (opzionale) va prenotata (e prepagata) con l’apposito form (dove si trovano tutte le informazioni); alla partenza verranno nominalmente consegnati i biglietti per la visita guidata al Museo (per chi ne ha fatto richiesta).

Per la camminata è altamente consigliata la preiscrizione. Gli attestati di partecipazione verranno consegnati e saldati alla partenza.
Quota di partecipazione che comprende assistenza al percorso, assicurazione, ristori, entrata al Crowne Plaza con pasta party e assaggio illimitato 12 euro, pagabili alla partenza.
LA QUOTA NON PREVEDE LA VISITA GUIDATA AL MUSEO CHE VA PRENOTATA E PAGATA A PARTE (vedi sopra).
Mappa del percorso: http://tiny.cc/MappaPercorso

Vedi evento su Facebook

International Nordic Walking Festival a Jesolo dal 21 al 23 settembre 2018

Cos’è il Festival?

Lo dice la parola stessa… una forma di festa collettiva, aperta a tutti i Nordic Walkers e alle loro famiglie ed amici. A differenza del Camp (che è riservato agli Istruttori ed ai Maestri), il festival è una kermesse aperta che serve a promuovere e a diffondere la pratica del Nordic Walking.
Quest’anno verrà organizzato da Nordic Walking Jesolo che da oltre un anno si sta impegnando per la migliore riuscita della manifestazione ed al quale offriamo il nostro aiuto, anche in qualità di associati al consorzio “Venezia in Cammino”.
Partecipiamo tutti al Festival, soprattutto alle camminate che si svolgeranno nei tre giorni dell’evento!

A questo link trovate la pagina web del Festival con tutte le news più significative, mentre per la pagina facebook cliccate qui.

Due nuove istruttrici al Nordic Walking Altinum

Domenica 1 luglio 2018, Antonella Calvo e Isabella Cappellesso hanno concluso il loro lungo e faticoso training che le ha portate a diventare Istruttrici di Nordic Walking certificate dalla Scuola Italiana Nordic Walking.

Diventare istruttore è un lungo, impegnativo ed appassionante percorso della durata di vari mesi, durante il quale l’aspirante istruttore perfeziona anche i minimi particolari della sua andatura: non  solo la coordinazione ma anche la posizione e l’eleganza del gesto nonchè la corretta posizione anche di piccole parti del corpo, come, ad esempio, le dita delle mani, fanno la differenza e sono sottoposte a giudizio.
Sono ore e giorni di puntiglioso allenamento con l’aiuto e la tutorship di altri istruttori più esperti e poi la necessaria supervisione di un Maestro, grado superiore di “carriera” previsto dalla Scuola Italiana, il quale ammette al corso/esame definitivo che dura ben quattro giorni ed alla fine del quale si è sottoposti ad un esame scritto e pratico.
Oltre alla abilità gestuale ne è anche richiesta una didattica, cioè la conoscenza pratica del metodo per insegnare ad altri la pratica del Nordic Walking.

Ogni istruttore ricorda con grande affetto questo intenso periodo della sua vita, perchè è come ritornare a scuola, da adulti e con tutta l’esperienza acquisita nella vita professionale extrasportiva, ma con le stesse identiche dinamiche tra “studenti” che ti rendono  … forever young!

Benvenute Antonella e Isabella… la strada inizia ORA!

 

La Gara di Stile ed il Tramonto tra Conca e Laguna

Poteva piovere , invece alla fine ce l’abbiamo fatta. Abbiamo garantito il “tramonto” come era sia nelle nostre intenzioni sia nel titolo della manifestazione.
Ringraziamo tutti i presenti e i partecipanti e in particolar modo i “fratelli/cugini” di “Venezia in Cammino”.

L’incertezza meteo ha sicuramente scoraggiato qualcuno, ma alla fin fine eravamo comunque in tanti e tutti si sono divertiti.
Uno dei nostri obiettivi era di sorridere e far sorridere e ciò è accaduto.

Abbiamo anche sperimentato la novità della Gara di Stile tra una ventina di coraggiosi che hanno voluto cimentarsi nel farla.
Il sapiente occhio critico e competente del master trainer Gianfranco Cinel ha messo in riga i baldi concorrenti che, al di là della gara in se stessa, hanno comunque sottolineato l’importanza di ricercare in continuazione la qualità nella nostra disciplina.
La qualità nell’esecuzione non è un vacuo esercizio estetico ma garanzia dell’efficacia del gesto e quindi dei vantaggi e del benessere che vengono attribuiti alla pratica del Nordic Walking.
I partecipanti hanno più volte chiesto di confrontare i loro risultati. Lo possono fare consultando la tabella originale che il MT ha utilizzato per assegnare i voti durante la gara (Clicca QUI).

La FOTOGALLERY la trovate QUI.

Grazie a tutti ed alla prossima!
NWA

Tramonto tra Conca e Laguna – 3° edizione – 2 giugno 2018


Tramonto tra Conca e Laguna - 2 giugno 2018 (Facebook)

Tramonto tra Conca e Laguna. si prefigura ormai come la nostra “classica”: è il percorso perilagunare del 2 giugno organizzato dalla ASD Nordic Walking Altinum, come attività sociale annuale.
Quest’anno anche con gara annessa (vedi in fondo all’articolo)!

Il percorso di quest’anno è di 14,5 km tra gli argini del Silone e della Laguna Nord, al tramonto. Aperto ai Nordic Walkers ed al cammino libero.
La manifestazione fa parte della kermesse di “Venezia in Cammino” alla quale invitiamo tutti i camminatori e i loro amici.
L’occasione è sempre ghiotta perché il percorso è normalmente interdetto al pubblico in quanto su suolo privato.
Si cammina dove la terra si sfiocca nell’acqua e laddove trasse origine la venezianità, da quel mondo, cioè, l’economia di palude, che fu la vera muraglia difensiva di Venezia.
Un mondo fatto di pesca, caccia e coltivazioni di “barena”.
Cammineremo ad un passo dall’aeroporto internazionale di Venezia e dalla città d’acqua stessa, ma immersi nei silenzi e nella maestosità di questo ambiente unico..

Quota di partecipazione 8 euro (assicurazione, ristori, premi e pasta party finale) solo se iscritti on line (CLICCA QUI).
Prima della partenza quota 10 euro.
Fa fede (portàtela con voi) la stampa della mail di conferma di iscrizione on line.

Partenza ore 18.30 dalla piazzetta a lato della chiesa di Portegrandi, frazione di Quarto d’Altino.

Qui trovi la griglia  (in pdf da spedire via allegato mail a nordicwalkingaltinum@gmail.com) per l’iscrizione di gruppo con liberatoria del presidente.
C’è anche la mappa del percorso
.

NOVITA’ !!! VUOI PARTECIPARE AD UNA GARA DI STILE?
Quest’anno faremo la prima edizione della Qualitative Nordic Walking Style Competition

Clicca QUI per news e bando di iscrizione

Ce l’abbiamo fatta!

Tante piccole storie nella preparazione di questa manifestazione, “Quando lo ZERO conta“.
Anche se si sono visti dei ladri di paletti chilometrici, la collaborazione appassionata di tante persone è stata, alla sera della vigilia di “Quando lo ZERO conta” il vero valore aggiunto.
“Passione genera passione” viene da pensare, ed infatti é proprio così.
Comunque vada domani, è stata una bella “cavalcata”, a pelo, senza remore e con molti sorrisi.
Ci abbiamo dato dentro e domani sicuramente verranno fuori gli errori che avremo inevitabilmente fatto.
Ma la differenza non cambia: il lavoro di squadra e le sinergie sono il motore di tutto.

Sotto la stella del Nordic Walking.

Quando lo ZERO conta

Per info vedi pagina facebook: QUANDO LO ZERO CONTA

Qui trovi le griglie (in doc o pdf) per l’iscrizione di gruppo:

griglia_gruppi_con_liberatoria (pdf)

griglia_gruppi_con_liberatoria (doc)

Quando lo ZERO conta
DOMENICA 15 APRILE 2018
Camminata di controcorrente tra Altino, Quarto d’Altino, Marcon e Mogliano Veneto.
I nostri avi più e meno antichi l’hanno sempre saputo che l’acqua univa mentre i monti dividevano.
L’acqua dei fiumi, in particolare, univa in lungo ed in largo. I dialetti, ad esempio, seguivano il corso dei fiumi e vere e proprie civiltà, storie, guerre ed amori ne seguivano le anse.
I fiumi erano delle vere e proprie arterie che nutrivano le genti, di cibo e cultura.
Questa “sociologia di fiume” nei decenni è stata quasi del tutto cancellata, in un processo involutivo che metaforicamente ha la sua corrispondenza nella volgare trasformazione di vecchi fiumi in canali a pareti cementate.
Anche il fiume Zero, nella sua parte finale, corre il rischio di “incanalarsi” nel dimenticatoio. Stretto com’è tra l’attenzione maggiore che hanno alcuni altri fiumi vicini, Sile in primis, gli insediamenti urbani e la rete infrastruttura autostradale e ferroviaria.
Eppure questo timido fiume dal nome “rischioso” per la sua individualità, unisce comunità che senza ricordarsene si “cercano” solo via strada. Unisce anche l’antica città romana di Altino che trova in esso un’altra ragione di connessione dopo le note strade imperiali.
Quarto d’Altino, Marcon e Mogliano Veneto, forse hanno dimenticato che c’è questo alveo fluviale che le collega. Un alveo che attraverso i suoi argini, induce e stimola alla mobilità lenta. Che negativa certamente non è perché apporta reali benefici diretti alle persone ed alle comunità.
Nordic Walking Altinum di Quarto d’Altino, AttivaMENTE di Marcon e Outdoor Nordic&Wellness di Mogliano Veneto fanno del cammino uno stile di vita ed una vita con stile, per cui si sono posti l’interrogativo se potevano riunirsi lungo lo Zero, aprendo, anzi riaprendo un’antica via.
Grazie all’importante collaborazione del Consorzio Acque Risorgive ed all’Associazione Trifoglio Rosa, nonché al patrocinio di ANFFAS Onlus (la sede de Le Crete sarà fine ed inizio di tappa), dei comuni di Mogliano Veneto, di Marcon e di Quarto d’Altino, questa è una proposta per ripensare alla mobilità locale di persone che si spostano lentamente non solo per sport o salute, ma anche per altre ragioni, come studiare o lavorare.
Da segnalare l’importante sostegno fornito dall’azienda Bios&Derma di Quarto d’Altino che condivide, nel suo stesso spirito aziendale e produttivo, l’amore e la dedizione per l’ambiente e la vita naturale.
Percorreremo insieme la Via della Zero, attraverso tappe opportune, alla riscoperta dei sentimenti e dei panorami dei nostri nonni, dimostrando che si può fare e che è bello.
https://www.facebook.com/Quando-lo-ZERO-conta-530221357352077

Prima tappa Km 11 da Altino a Quarto D’Altino (loc le Crete), ritrovo Museo di Altino.
Partenza ore 9.30 iscriz: 5 euro

Seconda tappa Km 12 ritrovo Ca de le Crete (ANFFAS) Quarto D’altino,
Partenza ore 12.30 iscriz. 5 euro
Iscrizioni tutte e due le tappe 8 euro
ristoro durante il percorso e pasta party all’arrivo!!!